I lavori di Emma Biscetti
scelti dal pubblico di
Slow Art

Le opere dell’artista rietina Emma Biscetti esposte all’Artist Presentation Space di ARTROM Gallery sono state vivamente apprezzate dal pubblico. Durante le Serate di Slow Art organizzate dalla Galleria sono state spontaneamente scelti due dei lavori esposti per l’osservazione consapevole da parte degli ospiti.

Mercoledì 26 Maggio 2010 
emmabiscetti

Illusioni 2007, Acrilico su tela, € 800  

L’opera č stata scelta ed osservata per 5 minuti dalla direttrice della Galleria, Elisabeth Genovesi.
In seguito il lavoro č stato presentato agli ospiti della Serata di Slow Art affiancato da una profonda analisi della biografia dell’artista. Ne č seguita un’interessante discussione su tematiche artistiche quali i rapporti tra spazi vuoti e pieni, le decorazioni, il ruolo del colore ed il gioco delle ombre.



Mercoledì 9 Giugno 2010 
emmabiscetti

Divertissement, 2009, Acrilico e tecnica mista su legno, € 130  

L’opera č stata scelta per l’osservazione consapevole durante l’incontro di Slow Art del 9 Giugno. L’osservatrice ha riportato la divertente sensazione labirintica data dall’opera.
Il pezzo, sottoposto poi all’osservazione del gruppo, ha suscitato un interessante lavoro di ricerca di immagini simboliche e rimandi a forme religiose e culturali. Viva e ricca di continue sorprese l’opera si č rivelata una sorta di labirinto simbolico tra credenze e culture passate e presenti.