I lavori di Marco Tullio Dentale
scelti dal pubblico di
Slow Art

Il progetto Life in a Box di Marco Tullio Dentale ha suscitato un vivo intersse negli ospiti della galleria. Le scatole accompagnate dal video sono state scelte per l'osservazione consapevole durante un incontro di Slow Art.

marcotulliodentale
Play Boy
2010, installazione con video, € 1.000

La scatola Play Box è stata portata al centro della conversazione ed analizzata dal gruppo. L'osservatrice ha comunicato come il lavoro le ricordasse la scena di un delitto premeditato, ma anche il modello di un set cinematografico studiato nel dettaglio di spazi ombre e luci.
Il tema della scatola come è presentato dal Progetto Life in a Box è stato ampiamente discusso dal pubblico. Scatole come contenitori di vita, come oggetti d'arredo, come mini prigioni, ma anche come in questo caso luoghi rappresentazioni di spazi mentali chiusi.
I soggetti delle scatole hanno ricordato a molti i lavori di Hopper dove emerge con forza il tema della solitudine dell'uomo moderno.