L’ARTE NON CREA OPERE MA LINGUAGGI.

ArtPlatform è piattaforma d’incontro tra artisti. Il lavoro è concentrato nella pianificazione, organizzazione e conduzione di eventi d’arte. I nostri servizi sono rivolti ad artisti, galleristi e amanti d’arte.

Gli artisti possono entrare a far parte della Piattaforma di Artplatform (link a piattaforma) ed usufruire così di uno spazio personale illimitato dove sarà presente una pagina di critica con curriculum delle mostre e link a pagine interne con approfondimenti su opere scelte esposte in eventi di Artplatform. Ogni artista avrà inoltre un piano annuale di promozione social concordato individualmente e uno sconto del 50% sui servizi di curatela per gli eventi e le mostre di Artplatform.

I servizi per i galleristi o per organizzazioni locali comprendono i lavori di curatela di mostre ed eventi artistico culturali, la stesura di testi di presentazione di mostre, artisti e rassegne, la conduzione di eventi di approfondimento secondo le modalità di Slow Art. (link a pagina Slow Art esattamente quella che c’è ora)

Per gli amanti d’arte niente newsletters nello spam! Per restare aggiornati basta seguire le nostre pagine instagram e facebook.

COLLABORAZIONI

Dai più rinomati musei alle piccole gallerie, dalle cooperative sociali alle scuole, senza tralasciare gli spazi dove è meno frequente trovare opere d’arte, quali centri yoga o enoteche e case private. La nostra convinzione ci porta a forzare le aspettative comuni e portare l’arte nei carceri, come nei cortili, a svelare ai giovani e ai meno giovani, che possono essere “critici d’arte” ascoltando il proprio gusto estetico e le proprie pulsioni. Ci siamo trovati spesso a crere collaborazioni tra arti visive e musica, teatro, letteratura, cucina… sempre mossi dalla convinzione che l’arte parli a tutti ed ognuno puo sentirsi libero di scegliere il modo più congeniale per entrarci in contatto.

Dal 2008 al 2014 la maggior parte delle collaborazioni si sono svolte insieme ad ARTROM Network, rete internazionale di sostegno agli artisti creata da Elizabeth Genovesi: a lei va una sincera e viva riconoscenza per il lavoro svolto insieme in quegli anni.